• home
  •  / Musei
  •  / Amelia
  •  / Amelia - Museo archeologico

Amelia - Museo archeologico

Musei

Ospitato nell’ex collegio Boccarini, conserva le testimonianze archeologiche dell’antichissimo centro di “Ameria”, dalle origini fino all’Alto Medioevo. Di notevole interesse è la statua bronzea, di oltre due metri di altezza, rinvenuta nel 1963, raffigurante il generale romano Nerone Claudio Druso, detto Germanico, nato nel 15 a. C. e adottato da Tiberio per volontà di Augusto. La figura è in veste trionfale, con corazza, braccio appoggiato ad una lancia, testa rivolta verso destra.

Indirizzo piazza A. Vera, 10 - 05022 Amelia (TR)
Orari di apertura

Aprile / Giugno Settembre
10.30 – 13 / 16 – 19  (chiuso il lunedì)

Luglio / Agosto
10.30 – 13 / 16.30 – 19.30   (chiuso il lunedì)

Ottobre / Marzo
Venerdì, Sabato e Domenica   10.30 – 13 / 15.30 – 18

12/25 e 01/01 chiuso

Recapiti telefonici 0744 978120
Fax 0744 978120
Sito web www.sistemamuseo.it
E-mail amelia@sistemamuseo.it
Biglietto

5 €  intero
4 €  ridotto (dai 15 ai 25 anni; gruppi min.15 persone, over 60)
3 €  ridotto (dai 6 ai 14 anni)

Come arrivare

In auto
Amelia si raggiunge da Roma prendendo l'A1, direzione Firenze, uscita Orte. Dopodiché si percorre la E45 fino all'indicazione Amelia.
Chi verrà da nord dovrà sempre collegarsi all'E45, che parte da Cesena, e proseguire fino all'uscita di Amelia, che si trova proseguendo al bivio Orte -Terni in direzione Orte.
Provenendo da Firenze con l'A1, bisogna invece uscire ad Attigliano, attraversare il comune di Giove,  e seguire le indicazioni per Amelia.

In treno
Le stazioni più vicine sono quelle di Orte e di Narni Scalo.

Bronzo di Germanico, scudo, part.
Bronzo di Germanico, scudo, part.
 
Statua di Germanico, volto
Statua di Germanico, volto
 
Panorama di Amelia
Panorama di Amelia
 
Ingresso del museo
Ingresso del museo